Masque Milano

Kintsugi - Masque Milano

II - IV KINTSUGI

Sii forte. Ripra le cicatrici con l'oro.
Atto II scena IV
La primavera è finalmente arrivata. L'aria fresca è finalmente arrivata e risveglia l'umanità dal letargo invernale. Sotto l'albero di magnolia, il vasaio sta riparando il vaso rotto, usando una tecnica antica. (Kintsukuroi - riparare con l'oro).

Il giardino è tranquillo, gli uccelli che cinguettano non disturbano il lavoro del nobile artigiano: fanno parte della scena. Il maestro non voleva perdere il vecchio vaso. Ha detto che era utile. Rotto, non piegato; ma non inevitabilmente perso.

Sulla parete, oltre il cespuglio di rose, un'incisione su un'antica lastra di pietra recita: "Amate la semplicità. Amate il vecchio. Non nascondete le cicatrici, mostratele con orgoglio".

Un capolavoro dei tempi passati, quasi dimenticato, è ancora vivo. Uno Chypre, riscoperto: un cuore dorato che batte vivacemente.

Interpreta: Vanina Muracciole

Note di Testa: Bergamotto, Magnolia, Accordo di Ambra Sapida
Note di Cuore: Accordo Camoscio Dorato, Assoluta di Rosa Centifolia di Grasse, Assoluta di Foglie di Violetta
Note di Fondo: Benzoino Siam, Assoluta di Foglie di Lampone, Patchouli Coeur, Assoluta di Vaniglia

Ti piacerà anche

Visti di recente