Diptyque

L'Eau Trois - Diptyque

Sulle alture del Monte Athos, dopo una lunga marcia ci si riparava dal sole rovente tra le mura del monastero imbiancate a calce.
E aprendo le porte, l’odore degli arbusti resinosi si mescolava a quello dell’incenso e della mirra che si bruciavano durante le funzioni.
Si dice che il profumo boisé-speziato delle resine lenisca l’anima e che richiami misteriosamente il silenzio.
Si possono immaginare i tre re magi arrivare silenziosamente ad offrire oro, incenso e mirra.

Ti piacerà anche

Visti di recente